Indipendenza delle mani al pianoforte

Salve, suono la batteria da 15 anni e ho suonato da sempre il jazz e da sempre ho amato il piano potreste aiutarmi nel darmi qualche dritta per quanto riguarda l’ indipendenza delle dita? cioè suonare con la sinistra basso e accordi e la destra soli e canto? Vi ringrazio ciao ragazzi buon anno. Alessandro.

indipendenza pianoforte

Esercizi al pianoforte per l’indipendenza

Alessandro, per creare indipendenza tra le due mani, puoi suonare, ad esempio, un riff di basso fisso con la sinistra e suonare una melodia o improvvisare con la destra. Suonare anche dei poliritmi con le due mani stimola l’indipendenza. Il concetto è suonare con una mano un ritmo o schema fisso, sempre uguale, mentre con l’altra essere libero.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php